L'Olivo

Olivo

"L'Olivo" in Via del Conservatorio, 14 (Milano)

Presso alcuni locali della Parrocchia di Santa Maria della Passione, in un ambiente protetto, adulti e ragazzi svolgono insieme attività di volontariato. Fra questi una dozzina di persone affette da sindrome di Down che svolgono, con l'aiuto degli adulti presenti e di un educatore attività semplici quali imbustamenti, inscatolamenti, piccoli assemblaggi, ma anche momenti di festa e attività ricreative.

In questo luogo, sito a Milano in Via Conservatorio 14, viene curato il senso di responsabilità nei confronti del lavoro e, al tempo stesso, il senso dell'amicizia tra tutti coloro che partecipano all'iniziativa come volontari (studenti, adulti, persone della terza età) che, con assiduità, frequentano "l'Olivo".
Ogni attività ha obiettivi specifici, che è possibile comunque ricondurre ai seguenti obiettivi generali:

  • sviluppare e affinare le capacità tecniche necessarie per lo svolgimento di lavori manuali;
  • sviluppare i livelli di autonomia necessari in un contesto lavorativo;
  • sviluppare la coscienza del proprio ruolo sociale e la motivazione all'attività lavorativa;
  • accrescere l'autostima attraverso il riconoscimento del lavoro svolto e della sua qualità;
  • accrescere i livelli di autonomia sociale.

Oggi la struttura accoglie una settantina di persone che partecipano ad un progetto comune, denominato "Volontari si nasce!", promosso insieme dalla Fondazione Costamagna e dalla Cooperativa Sociale il Carro, che ne gestisce gli spazi.
Il valore del volontariato, condiviso dalla Fondazione e dal Carro, viene vissuto come responsabilità piena e riconoscimento del valore di ogni persona incontrata, con una particolare attenzione per le persone con disabilità.

Contatti

  • Via Conservatorio 14 - 20122 Milano
  • 02 794529